Per informazioni tel. +39 06 5816427

Contatti

CARTOGRAFICAVISCEGLIA
Via F. D. Guerrazzi, 15
00152 Roma
info@visceglia.it
Tel. +39 06 5816427

Partita Iva 09565210581 C.C.I.A.A. di Roma n. REA 787470

Carte personalizzate

Possiamo personalizzare qualsiasi cartina presente sul nostro catalogo sia nelle dimensioni che nei colori, anche per una sola copia. Possiamo inserire il vostro logo e altri simboli a vostro piacimento.

Inviateci una richiesta a info@visceglia.it sarete sorpresi dei risultati e dei costi.

Riconoscimenti

Cerca nel Blog

500 anni dal viaggio di Magellano che cambiò la conoscenza del mondo

500 anni dal viaggio di Magellano che cambiò la conoscenza del mondo

 (0)    0

  Blog I love maps

Il 10 agosto 1519 ebbe inizio il viaggio della spedizione di Magellanodalla città di Siviglia. Fu il primo viaggio compiuto intorno alla terra da una flotta di cinque navi, che terminò il 6 settembre del 1522 al servizio della Corona spagnola.

Agli inizi degli anni dieci del 1500, Magellano seppe di una mappa che formulava l'ipotesi di un passaggio dal Rio de la Plata per raggiungere l'Oceano Pacifico, in modo da trovare un percorso più breve per arrivare in Asia al posto della strada intorno all'Africa.

La circumnavigazione era una tecnica che era usata nel rinascimento per approvvigionarsi direttamente dalla fonte delle merci più pregiate e richieste in quell'epoca come oro e spezie. Questa tecnica serviva per diminuire il prezzo delle merci che con i numerosi passaggi che si dovevano svolgere tra le navi era diventato molto elevato, ma anche per l’aspirazione cristiana di voler diffondere il messaggio del vangelo tra le popolazioni che ancora non conoscevano la parola di Dio.

Per navigare erano necessari certi strumenti di bordo come la bussola, che indicava il nord, l'astrolabio, che permetteva di stabilire la latitudine e le carte nautiche sempre più precise.

Anche se Magellano non riuscì a compiere l’intera circumnavigazione del globo, perché venne ucciso il 27 aprile 1521, la sua impresa invece rimane un’ispirazione anche dopo 500 anni, infatti siamo ancora affascinati da quest’avventura unica nel suo genere e molto dell’acquisizione di nozioni di questo viaggio lo dobbiamo ad Antonio Pigafetta che, grazie alla storia del viaggio, arrivata fino a noi, ci ha regalato, attraverso Il suo resoconto, una successione di eventi e descrizioni dettagliate preservando così la memoria di Magellano e della sua impresa.

 

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha