Per informazioni tel. +39 06 5816427

Contatti

CARTOGRAFICAVISCEGLIA
Via F. D. Guerrazzi, 15
00152 Roma
info@visceglia.it
Tel. +39 06 5816427

Partita Iva 09565210581 C.C.I.A.A. di Roma n. REA 787470

Carte personalizzate

Possiamo personalizzare qualsiasi cartina presente sul nostro catalogo sia nelle dimensioni che nei colori, anche per una sola copia. Possiamo inserire il vostro logo e altri simboli a vostro piacimento.

Inviateci una richiesta a info@visceglia.it sarete sorpresi dei risultati e dei costi.

Riconoscimenti

Cerca nel Blog

Una storia di famiglia. II parte

Una storia di famiglia. II parte

 (1)    0

  Blog I love maps

Nel raccontare la storia della mia famiglia, mi è venuto in mente una frase di mia madre, Rosangela Visceglia, che mi spronava sempre a migliorarmi: "Un piccolo errore su una mappa diventano migliaia di errori sulle migliaia di copie stampate". Proprio con l'ottica di rendere il nostro lavoro, quasi una missione, non sbagliare vuol dire produrre contenuti di valore rendendo più affidabile la nostra azienda. 

Palazzo Visceglia

In un periodo in cui lo Storytelling diventa fondamentale per tutti i brand di oggi, per emergere dalla moltitudine della reta ed occupare un posto particolare nella mente del pubblico, bisogna imparare a caratterizzarsi attraverso il racconto e proprio nella mia famiglia ci sono stati da sempre le linee guida di un racconto di passione, impegno e determinazione.Atlante delle Province d'Italia

Iniziando da mio nonno che nel 1929 inizia l'attività, con un nuovo tipo di produzione cartografica veramente innovativo per l'epoca, continuando con mia madre che dopo la morte di suo padre, inizia la produzione di nuove carte geografiche amministrative delle Province d'Italia, che dagli anni '70 sono state continuamente aggiornate e migliorate, fino ad arrivare ai nostri giorni, con la produzione digitale, rendendo i nostri prodotti sempre all'avanguardia.

L'innovazione è come un filo rosso che lega le tre generazioni: mio nonno che fondando questa attività mette le radici ad un progetto ambizioso per il periodo storico, mia madre che con ottimismo e determinazione porta avanti una casa editrice di carte geografiche di eccellenza ed io che, come vuole la tradizione, secondo la quale la terza generazione è quella che distrugge, ho deciso non solo di mantenerla, ma di riportarla agli antichi splendori per dare luce ai suoi capolavori custoditi nel suo prezioso archivio.

 (1)    0

I commenti sono chiusi per questo post