Per informazioni tel. +39 06 5816427

Contatti

CARTOGRAFICAVISCEGLIA
Via F. D. Guerrazzi, 15
00152 Roma
info@visceglia.it
Tel. +39 06 5816427

Partita Iva 09565210581 C.C.I.A.A. di Roma n. REA 787470

Carte personalizzate

Possiamo personalizzare qualsiasi cartina presente sul nostro catalogo sia nelle dimensioni che nei colori, anche per una sola copia. Possiamo inserire il vostro logo e altri simboli a vostro piacimento.

Inviateci una richiesta a info@visceglia.it sarete sorpresi dei risultati e dei costi.

Riconoscimenti

Cerca nel Blog

I 90 anni della cartografica Visceglia, la nostra storia

I 90 anni della cartografica Visceglia, la nostra storia

 (0)    0

  Blog I love maps

Da ben 90 anni, Cartografica Visceglia rappresenta l'eccellenza italiana nella produzione di strumenti cartografici, nonché la custode attenta di una lunga tradizione che ha dato contributi significativi alla cultura, all'insegnamento, all'urbanistica, all'ingegneria, al turismo e all'industria.

Visceglia, infatti, esprime il settore cartografico nella sua globalità, ed è quindi impegnata tanto nella tutela del patrimonio storico-geografico d'archivio, quanto nell'elaborazione di supporti sempre più avanzati per una società in continua evoluzione.

Fin dai suoi albori, l'azienda è andata oltre le semplici finalità commerciali, mirando a coinvolgere una pluralità di competenze di altissimo livello per unire all'assoluta precisione tecnica una squisita bellezza estetica e un interesse per il territorio nella sua complessità, così da poter approfondire non soltanto il dato geografico, ma anche quello demografico, scientifico, antropologico, economico, statistico, storico e politico.

Sono queste le prerogative che hanno spinto l'editore e cartografo Vincenzo Visceglia a fondare nel 1929 l'Istituto Geografico Visceglia, ente destinato a diventare in un breve arco di tempo uno dei punti di riferimento italiani più eminenti per gli studi geografici e per una grande varietà di professioni.

Nato a Salandra (MT) nel 1903, Vincenzo si laurea a Roma in Fisica e Matematica e, dopo un periodo di insegnamento alle scuole superiori, comincia ad orientarsi verso la geografia e i fenomeni naturali, con particolare interesse verso quel peculiare sistema di misurazioni, applicazioni tecniche e abilità artistiche che rende possibile la riproduzione della Terra su una superficie piana.

I 90 anni della cartografica Visceglia, la nostra storia

Ciò lo porta a fondare, appena venticinquenne, il suo "Istituto Geografico". La prima pubblicazione, ovvero la "Guida Toponomastica di Roma" (1930), è una pianta della capitale in cui è già evidente la cura scrupolosa dei dettagli destinata a diventare uno dei capisaldi dell'azienda: prodotto assolutamente innovativo per l'epoca, la cartina è suddivisa in tavole e riporta dettagli altamente specifici, come i numeri civici.

Da quel momento in poi, Visceglia si afferma sul panorama culturale italiano con la realizzazione di opere cartografiche dirette non solo ai vari campi del sapere (scuola, università, beni artistici e culturali, divulgazione scientifica, ricerca storica, approfondimenti geografici) ma anche al mondo dello spettacolo e della pubblicità, al settore industriale, alle attività commerciali e turistiche, all'urbanistica e alla pianificazione territoriale.

All'attenzione per la fruizione pratica, il professor Visceglia accompagna un genuino interesse per la storia e la tradizione che lo induce a raccogliere negli anni una grande quantità di carte geografiche antiche originali e materiali editoriali di varie epoche.

Nasce così il prestigioso "Archivio Storico Cartografico Visceglia", che costituisce ancora oggi una fonte autorevole e di eccezionale valore documentario.

Le successive generazioni hanno saputo perpetuare questo prezioso spirito umano e culturale, a cominciare da Rosangela Visceglia, figlia e collaboratrice del professore.

Rosangela è stata a capo dell'azienda per venticinque anni a partire dal 1971, anno della scomparsa del padre; a lei è subentrata poi Laura Ottaviani, nipote di Vincenzo Visceglia e attuale titolare dell'Istituto.

Oggi come ieri, Cartografica Visceglia continua a proporre prodotti di eccelsa qualità in un catalogo completo ed esaustivo che include sia la cartografia tradizionale che le nuove tecnologie; ad ampliare ulteriormente la proposta del marchio è la produzione di oggetti personalizzati per varie esigenze, dalla gadgettistica aziendale ai complementi d’arredo.

Alla fine degli anni Ottanta, il Comune di Roma ha riconosciuto ufficialmente l'impegno professionale e culturale di Vincenzo Visceglia intitolandogli una via cittadina in un quartiere dedicato agli editori.

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha