100% Personalizzabile +39 06 5816427 Made in Italy

Contatti

CARTOGRAFICAVISCEGLIA
Via F. D. Guerrazzi, 15
00152 Roma
info@visceglia.it
Tel. +39 06 5816427

Partita Iva 09565210581 C.C.I.A.A. di Roma n. REA 787470

Carte personalizzate

Possiamo personalizzare qualsiasi cartina presente sul nostro catalogo sia nelle dimensioni che nei colori, anche per una sola copia. Possiamo inserire il vostro logo e altri simboli a vostro piacimento.

Inviateci una richiesta a info@visceglia.it sarete sorpresi dei risultati e dei costi.

Riconoscimenti

Cerca nel Blog

Carte geografiche vintage come arredamento nei palazzi signorili

Carte geografiche vintage come arredamento nei palazzi signorili

 (0)    0

  Blog I love maps

Negli ultimi decenni, il vintage ha conquistato un posto speciale nella moda, nell'arredamento e nel cuore di tutti noi.

Perché? Semplice: fra gli stili del passato, tutto ciò che è vintage tocca le corde della nostra memoria in modo più diretto e profondo rispetto a ciò che è antico e quindi più remoto nel tempo.

Un quadro del Settecento ci attira per la sua bellezza, per il suo valore e per l'alone di mistero che lo circonda: appartiene infatti ad un mondo molto diverso da quello odierno, e ci parla di persone dalla sensibilità e dalla mentalità ormai molto lontane dalle nostre.

L'eleganza del vintage, invece, si lega indissolubilmente ai nostri ricordi: la nostra infanzia, la nostra giovinezza o quella delle persone più vicine a noi, un vecchio film che amiamo, l'aura tenera e nostalgica di tante foto di famiglia.

Un universo di cui restano ancora, nella nostra realtà, tracce visibili. Fra gli oggetti che meglio testimoniano questa prerogativa del vintage ci sono le carte geografiche.

Carte geografiche vintage come arredamento nei palazzi signorili

In generale, la cartografia ha la capacità di conservare intatto il fascino dell'epoca che l'ha prodotta: osservando una cartina cinquecentesca, ad esempio, è facile sentirsi immediatamente catapultati ai tempi dei grandi viaggi di scoperta.

Con le mappe vintage, questa sensazione aumenta esponenzialmente di intensità. In una cartina dei primi anni Sessanta, ad esempio, ritroviamo subito qualcosa di noi. Nella nostra immaginazione si apre una finestra sulle città dell'epoca, piene di sogni e di fermenti; l'atmosfera della "dolce vita" ci avvolge, riportandoci i profumi, i colori e le musiche ancora vive nei racconti dei nostri cari.

Al di là dell'aspetto emozionale, le carte geografiche vintage riecheggiano lo spirito di un secolo - il Novecento - che ha sempre cercato di coniugare la modernità con l'eleganza, l'evoluzione tecnologica con la finezza artistica. Ecco perché le mappe vintage si prestano in modo ideale all'arredamento delle dimore signorili, sia che si opti per mobili d'antiquariato, sia che si decida per un interior design ultramoderno e minimal.

Qualche esempio? Una cartina vintage politica dell'Europa risalente al 1940, scelta in un formato grande e corredata da una cornice arte povera in legno con profili oro sarà stupenda nello studio professionale di un palazzo ottocentesco.

Posizionata sopra una scrivania Chippendale in mogano conferirà il giusto tocco di freschezza senza stravolgere l'armonia dell'ambiente.

Oggi, all'interno degli immobili più antichi e prestigiosi vengono sempre più frequentemente realizzati spazi di lavoro contemporanei e di design: ateliers di alta moda, studi professionali, uffici, tour operators, agenzie di grafica, pubblicità e promozione.

Questi contesti giovani e dinamici possono ricevere dalle carte geografiche vintage uno splendido tocco di ricercatezza: basta scegliere una cornice in metallo o legno laccato colorato e il gioco è fatto.

Così, una sala d'aspetto con sedie di design in materiale trasparente risulterà immediatamente più accattivante con tante piccole mappe del secondo dopoguerra appese alle pareti; su una scrivania in vetro e metallo, la riproduzione a colori di una planimetria di Roma del 1950 creerà un piacevole effetto romantico.

E in casa? Se stai rinnovando l'arredamento della tua antica dimora di famiglia o se ti serve una nota personale per la camera da letto ereditata dalla nonna, la cartografia vintage ti fornirà gli spunti giusti per la tua atmosfera perfetta.

L'idea in più? Scegli una mappa vintage della tua città in una dimensione molto grande e posizionala nell'androne del tuo palazzo o nell'anticamera della tua villetta. Anni Trenta o anni Cinquanta?

Nella scelta del periodo di riferimento puoi farti guidare dal momento in cui è stato costruito l'immobile, dal suo stile architettonico o semplicemente dai gusti di chi lo vive. Scegli oggi stesso la tua cartina vintage del cuore per personalizzare e far risplendere i luoghi che ami.

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha